Estensione AVI

Icona del file AVI
Audio Video Interleave Format
  • Developer
    Microsoft
  • Popolarità
    3.6 (17 votes)

Cos'è il file AVI?

Il formato AVI è il formato di file video standard. È un file contenitore multimediale che contiene dati audio e video. AVI è un formato di file molto diffuso e ampiamente utilizzato per archiviare dati video e per scopi di streaming e trasmissione multimediali. È stato introdotto da Microsoft nel 1992.

Struttura del file AVI

Il formato del file AVI è basato sul formato RIFF e utilizza lo stesso metodo di scrittura dei dati, che divide i dati in parti strettamente definite. La prima parte, denominata HDRL, è un'intestazione del file contenente informazioni sul file video: dimensioni, numero di frame e parametri dell'algoritmo di compressione. La seconda parte, contrassegnata come MOVI, contiene dati audio e video reali. La terza parte, denominata IDX1, è facoltativa: contiene informazioni relative alla posizione dei dati frammentati nel file AVI.

Compressione del formato AVI

Il formato AVI offre una funzione di compressione, che è opzionale. Tuttavia, il metodo di compressione è meno efficiente di quelli utilizzati nei formati MPEG o MOV e il file compresso è notevolmente più grande. Il motivo è che il metodo di compressione è alquanto limitato a causa dell'uso della codifica DivX e XviD. I film non protetti sono di grandi dimensioni, ma offrono una migliore qualità audio e video anche dopo più procedure di lettura e scrittura. Inoltre, tali file non richiedono codec aggiuntivi.

Programmi che supportano l'estensione AVI

L'elenco che segue elenca i programmi compatibili con i file AVI, suddivisi in 3 categorie in base al sistema operativo su cui sono disponibili. I file AVI possono essere rilevati su tutte le piattaforme di sistema, compresi i dispositivi mobili, ma non esiste alcuna garanzia che ciascuno di essi supporti correttamente tali file.

Come aprire il file AVI?

Non essere in grado di aprire file con estensione AVI può avere origini diverse. Fortunatamente, i problemi più comuni con i file AVI possono essere risolti senza una conoscenza IT approfondita e, soprattutto, in pochi minuti. Abbiamo preparato un elenco che ti aiuterà a risolvere i tuoi problemi con i file AVI.

Passaggio 1. Ottieni il Windows Media Player

Il motivo più comune per tali problemi è la mancanza di applicazioni adeguate che supportano i file AVI installati sul sistema. La soluzione più ovvia è scaricare e installare Windows Media Player o uno sui programmi elencati: RealPlayer, TotalMedia Theatre, PowerDirector. Nella parte superiore della pagina è disponibile un elenco che contiene tutti i programmi raggruppati in base ai sistemi operativi supportati. Uno dei metodi più sicuri per scaricare software è utilizzare i collegamenti forniti dai distributori ufficiali. Visita il sito Web Windows Media Player e scarica il programma di installazione.

Passaggio 2. Aggiornare Windows Media Player all'ultima versione

Se hai già Windows Media Player installato sui tuoi sistemi e i file AVI non sono ancora aperti correttamente, controlla se hai l'ultima versione del software. A volte gli sviluppatori di software introducono nuovi formati al posto di quelli già supportati insieme a versioni più recenti delle loro applicazioni. Questa può essere una delle cause per cui i file AVI non sono compatibili con Windows Media Player. La versione più recente di Windows Media Player è retrocompatibile e può gestire formati di file supportati da versioni precedenti del software.

Passaggio 3. Assegnare Windows Media Player ai file AVI

Se il problema non è stato risolto nel passaggio precedente, è necessario associare i file AVI all'ultima versione di Windows Media Player installata sul dispositivo. Il prossimo passo non dovrebbe comportare problemi. La procedura è semplice e ampiamente indipendente dal sistema

La procedura per modificare il programma predefinito in Windows

  • Fare clic con il tasto destro del mouse sul file AVI e selezionare l'opzione Apri con
  • Successivamente, seleziona l'opzione Scegli un'altra app e quindi utilizzando Altre app apri l'elenco delle applicazioni disponibili
  • L'ultimo passaggio è selezionare Cerca un'altra app in questo PC e fornire il percorso della directory alla cartella in cui è installato Windows Media Player. Ora non resta che confermare la tua scelta selezionando Usa sempre questa app per aprire i file AVI e facendo clic su OK .

La procedura per modificare il programma predefinito in Mac OS

  • Fare clic con il tasto destro sul file AVI e selezionare Informazioni
  • Trova l'opzione Apri con : fai clic sul titolo se è nascosto
  • Dall'elenco scegliere il programma appropriato e confermare facendo clic su Cambia per tutti...
  • Se hai seguito i passaggi precedenti, dovrebbe apparire un messaggio: questa modifica verrà applicata a tutti i file con estensione AVI. Quindi, fai clic sul pulsante Continua per finalizzare il processo.

Passaggio 4. Verificare che AVI non presenti errori

Hai seguito da vicino i passaggi elencati ai punti 1-3, ma il problema è ancora presente? È necessario verificare se il file è un file AVI corretto. È probabile che il file sia danneggiato e quindi non sia possibile accedervi.

1. Il AVI potrebbe essere infetto da malware: assicurati di scansionarlo con uno strumento antivirus.

Se dovesse succedere che AVI sia infetto da un virus, questa potrebbe essere quella causa che ti impedisce di accedervi. Scansiona il file AVI e il tuo computer alla ricerca di malware o virus. Il file AVI è infetto da malware? Segui i passaggi suggeriti dal tuo software antivirus.

2. Assicurarsi che il file con l'estensione AVI sia completo e privo di errori

Se hai ottenuto il file AVI problematico da una terza parte, chiedi loro di fornirti un'altra copia. Durante il processo di copia del file possono verificarsi errori che rendono il file incompleto o danneggiato. Questo potrebbe essere l'origine dei problemi riscontrati con il file. È possibile che il processo di download del file con estensione AVI sia stato interrotto e che i dati del file siano difettosi. Scarica di nuovo il file dalla stessa fonte.

3. Verifica se il tuo account ha diritti amministrativi

Alcuni file richiedono diritti di accesso elevati per aprirli. Disconnettersi dal proprio account corrente e accedere a un account con privilegi di accesso sufficienti. Quindi aprire il file Audio Video Interleave Format.

4. Verifica che il tuo dispositivo soddisfi i requisiti per poter aprire Windows Media Player

Se i sistemi non dispongono di risorse sufficienti per aprire i file AVI, provare a chiudere tutte le applicazioni attualmente in esecuzione e riprovare.

5. Controlla se disponi degli ultimi aggiornamenti per il sistema operativo e i driver

Le ultime versioni di programmi e driver possono aiutarti a risolvere i problemi con i file Audio Video Interleave Format e garantire la sicurezza del tuo dispositivo e sistema operativo. Driver o software obsoleti potrebbero aver causato l'impossibilità di utilizzare un dispositivo periferico necessario per gestire i file AVI.

Vuoi aiutare?

Se siete in disposizione di ulteriori informazioni riguardando il file AVI, vi saremmo grati per la vostra partecipazione di questa conoscenza con gli utenti del nostro servizio. Utilizzate il modulo di contatto che si trova qui e inviateci le informazioni sul file AVI.

Estensioni file principali
Mostra altro
Estensione file del giorno
mht icon

MHT

MHTML Web Archive

L'estensione del file MHT viene utilizzata per archiviare un archivio di pagine Web salvato come file di documento MHTML (abbreviazione di HTML...